regno unito viaggi

Cosa vedere a Londra in 3 giorni: itinerario definitivo

Ciao e benvenuta in questo nuovo articolo dedicato a cosa vedere a Londra in 3 giorni.
In questa Guida, scoprirai i luoghi turistici e non turistici da vedere a Londra in 3 giorni. In particolare, scoprirai un itinerario di Londra preparato con gli occhi di una persona innamorata di questa città. 😊
Eh si, devo ammetterlo, sono a tutti gli effetti una fan sfegata di Londra e delle sue vibrazioni positive. Beh, non perdiamoci in chiacchiere ed entriamo nel vivo della nostra Guida dedicata a cosa vedere a Londra in 3 giorni. Sei pronta? Iniziamo!

Ciao, Sono Marianna

Prima di entrare nel vivo della nostra guida gratuita dedicata a cosa vedere a Londra in tre giorni, mi presento. Mi chiamo Marianna, sono una Consulente di Viaggio per CartOrange e Travel Blogger. Sono la fondatrice di The Wine Travelist, il blog dedicato agli itinerari di viaggio, di cibo e di vino in giro per il mondo.

cosa vedere a londra in 3 giorni: itinerario definitivo

In questo Blog, troverai tante Guide Gratuite per organizzare il tuo viaggio in Italia o all’estero senza impazzire. Vista la mia esperienza come viaggiatrice di lunga data e come Consulente di Viaggio, nelle mie Guide troverai solo consigli pratici e utili per organizzare i tuoi itinerari. Ovviamente, sempre alla ricerca di luoghi meno turistici e nascosti.

Inoltre, se vuoi che mi occupi dell’organizzazione del tuo prossimo viaggio ricco di esperienze indimenticabili, invia la tua richiesta a questo link. Ti basterà indicarmi alcune semplici indicazioni ed io mi occuperò di organizzare il tuo prossimo viaggio a Londra o in giro per il mondo, senza farti impazzire. Cosa stai aspettando? La vita è una ed è meglio spenderla in viaggio!

Dove alloggiare a Londra spendendo poco

Eh si, lo so. Anche io ho perso ore a fare ricerche online cercando di capire dove alloggiare a Londra. E so che la difficoltà più grande è individuare le zone migliori per le nostre esigenze. Dopo diversi viaggi a Londra, ho le mie zone preferite dove alloggiare a Londra. E per aiutarti a scegliere dove dormire a Londra spendendo poco, ho scritto una guida per te. Puoi trovarla cliccando questo link.

In questa guida, ho inserito i 20 migliori hotel dove dormire a Londra provati personalmente. Inoltre, ho inserito i link per prenotare gli hotel direttamente nella Guida su dove alloggiare a Londra. Non dovrai fare altro che cliccare su prenota… facile, no? Piccolo spoiler: la mia zona preferita dove alloggiare a Londra è South Kensingthon. Infatti, nella guida troverai ben 5 hotel dove dormire a South Kensingthon. 🙂

Leggi anche: Dove alloggiare a Londra: i 20 migliori hotel

Cosa vedere a Londra In Tre Giorni

Londra è una città che rapisce. Infatti, è in grado di farti vivere emozioni solo passeggiando per le sue strade. Tra le strade di Londra potrai immergerti in pochi attimi nella storia e nella modernità. Ci sono molte cose che mi emozionano di Londra. Una di queste è il cibo. La cucina londinese è incredibilmente varia e entusiasmante.

Quando sono qui, mi piace sperimentare cibi nuovi e assaggiare specialità locali. Che poi, diciamocela tutta, le specialità locali di Londra provengono dai Paesi di tutto il mondo. L’ultima volta sono stata a Londra per l’incoronazione di Re Carlo per il nostro viaggio madre – figlia. Ti dico solo che in 4 giorni ho assaggiato piatti della cucina indiana, libanese, vietnamita, greca e inglese. E ho assaggiato tutti questi piatti lasciandomi trasportare dalle sensazioni e dai profumi. Ma non è solo il cibo che mi emoziona.

cosa vedere a Londra in 3 giorni
cosa fare a Londra in 3 giorni

Infatti, se sei alla ricerca di cosa vedere a Londra in 3 giorni, preparati: avrai l’imbarazzo della scelta! A Londra puoi trovare musei e gallerie d’arte, come la National Gallery e il mio amato Tate Modern. E ti dirò di più, entrambi sono gratuiti! Per non parlare dell’architettura dei palazzi e delle strade di Londra.

La città è ricca di monumenti e luoghi storici, come la Tower of London o Buckingham Palace. Ma ciò che ti emozionerà di più sarà la sua energia. La città è sempre in movimento, sempre viva e pronta a sorprenderti. Beh, dopo questa introduzione (da occhi a cuoricino), è arrivato il momento di scoprire cosa vedere a Londra in 3 giorni. Sei pronta? Iniziamo!

cosa vedere a Londra in 3 giorni
cosa fare a Londra in 3 giorni

Cosa vedere a Londra: South Kensington

South Kensington è uno dei miei quartieri preferiti. Questa zona è nota per la sua eleganza, la cultura e l’atmosfera rilassata. Si trova nel cuore di Londra, vicino al Museo di Storia Naturale e la Royal Albert Hall. Una delle cose che amerai di South Kensington è il suo stile architettonico.

I Giardini Di South Kensington a Londra

Le strade sono costellate di bellissimi edifici vittoriani, con dettagli in ferro battuto e finestre a volta. South Kensington è un quartiere verde, con parchi e giardini. Uno dei miei preferiti è il Kensington Gardens, che si trova proprio dietro il Palazzo di Kensington. È il posto perfetto per una passeggiata o una corsa, e offre una vista spettacolare sullo skyline della città.

I Musei Di South Kensington a Londra

Se sei alla ricerca di cosa vedere a Londra in 3 giorni, ti consiglio di fare una tappa al Victoria and Albert Museum. Si tratta di uno dei musei più grandi dedicati al design, e ospita una vasta collezione di oggetti che spaziano dall’antichità al presente. Ci sono esposizioni permanenti sulle arti decorative, la moda e la fotografia, ma anche mostre temporanee.

L’atmosfera Di South Kensington a Londra

Per questo motivo, è la soluzione perfetta se sei alla ricerca di cosa vedere a Londra durante una giornata piovosa a costo zero. In sintesi, South Kensington è un quartiere incantevole di Londra, che offre l’opportunità di immergersi nella cultura della città. Infatti, l’atmosfera che si percepisce Kensington è quasi surreale.

Le Chiese Di South Kensington a Londra

Durante la tua passeggiata a South Kensington, ti consiglio di fermarti ad osservare i dettagli, come le chiese in stile romanico. Non perderti Eldon Road, con la sua bellissima chiesa ed il vicolo senza uscita: te ne innamorerai! Ah, devi assolutamente visitare il palazzo di Kensington. Il palazzo di Kensington è una residenza reale che ospita mostre su re e regine britannici del passato. L’ingresso al palazzo è a pagamento, puoi comprare il biglietto ad un prezzo conveniente cliccando su questo link.

cosa vedere a Londra in 3 giorni
cosa fare a Londra in 3 giorni

Cosa vedere a Londra: La Zona Di Westminster

Se stai scegliendo cosa vedere a Londra in 3 giorni, sicuramente devi inserire nella tua lista Buckingham Palace e il quartiere di Westminster. Per arrivare a Buckingham Palace con la metro, ti consiglio di scendere alla fermata “Green park” e percorrere a piedi un breve percorso nel parco che costeggia Buckingham Palace. In questo modo, arriverai direttamente davanti alla residenza del Re.

Guardare Buckingham Palace dall’esterno ti lascerà senza fiato: ti sembrerà di essere al centro di una delle scene di The Crown! Pensa alle emozioni che potresti provare visitando gli interni di Buckingham Palace. Per visitare gli interni di Buckingham Palace evitando di trascorrere tante ore in fila, ti consiglio di prenotare il biglietto di ingresso su GetYourGuide.

Personalmente, ho optato per il tour di Buckingham Palace e delle sale di rappresentanza, evitando ore ed ore di attesa in coda. Puoi prenotarlo anche tu semplicemente cliccando questo link. Dopo aver visto Buckingham Palace, puoi trascorrere qualche ora in totale relax passeggiando per il Saint James Park, fermandoti a giocare con gli scoiattoli che vivono nel parco.

Durante l’estate, la Guardia Reale si schiera di fronte al palazzo, dando vita allo spettacolo della “Changing of the Guard“, una cerimonia militare che attira turisti da tutto il mondo. Un’esperienza strepitosa da vedere almeno una volta nella vita. Quando devo raccontare cosa vedere a Londra in pochi giorni, scelgo sempre la meravigliosa Cattedrale di Westminster, da non confondere con l’Abbazia di Westminster.

Gli esterni della Cattedrale di Westminster ti lasceranno senza parole: si tratta di un capolavoro dell’architettura neo-bizantina. La Cattedrale di Westminster include anche un alto campanile, dal quale potrai ammirare un magnifico panorama su Londra. Ti consiglio di visitare la Cattedrale al suo interno, sederti su una delle panche e goderti alcuni attimi fuori dal tempo. 

cosa vedere a Londra in 3 giorni
cosa fare a Londra in 3 giorni

Cosa vedere a Londra: il quartiere di Southbank

Beh, eccoci arrivati ad una delle zone di Londra che amo di più: Southbank. Southbank è uno dei miei quartieri preferiti di Londra. È un luogo vibrante e dinamico, pieno di vita e di cose da fare. La caratteristica principale di Southbank è la sua posizione sul lungofiume del Tamigi. Infatti, la passeggiata lungo il fiume è assolutamente incredibile, con vista sul London Eye, sulle Houses of Parliament e sullo skyline di Londra. Ci sono anche diversi ponti pedonali che collegano Southbank con altre zone della città, come il Millennium Bridge e il Waterloo Bridge, che passano proprio sul Tamigi.

Cosa Vedere a Londra a Southbank: I Mercati

Se sei un’appassionata di street food, non puoi perderti i mercati alimentari di Borough Market e il Southbank Centre Food Market. Qui puoi trovare una vasta gamma di cibi provenienti da tutto il mondo, dal cibo etnico ai piatti vegetariani e vegani. Nei mercati, trovi anche oggetti d’arte e artigianato, alcuni di valore inestimabile. Chissà, se cerchi bene puoi fare l’affare del secolo! Sei sei alla ricerca di un posto tipico dove mangiare a Londra nei pressi della Cattedrale di Westminster, ti consiglio di fermarti al Southbank food market.

Si tratta di uno dei 100 mercati di Londra, dove potrai assaggiare piatti dal mondo. Personalmente, ho provato un ottimo primo thailandese, con noodles all’uovo, gamberetti e tofu. Spettacolare! Ma Southbank non è solo cibo e shopping. Ci sono anche diverse attrazioni culturali e artistiche. Infatti, il Southbank Centre è uno dei principali centri culturali di Londra, che ospita spettacoli di teatro, musica e danza tutto l’anno.

Cosa Vedere a Londra a Southbank: Il Tate Modern

Inoltre, a Sothbank si trova anche il mio amato Tate Modern. Ma quello che amerai di Southbank è l’atmosfera. C’è sempre una sensazione di festa, con artisti di strada, musicisti e artisti che si esibiscono in ogni angolo. Il mix di turisti e locali crea una sensazione di comunità molto particolare, che rende Southbank un luogo davvero speciale.

Da amante dell’arte moderna, il Tate Modern deve essere inserito assolutamente inserita nella lista di cosa vedere a Londra in 3 giorni. Per aiutarti a districarti tra le tante sale del Tate Modern, sto scrivendo una guida gratuita. Ti consiglio di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornata sulla pubblicazione!

Cosa Fare a Londra a Southbank: La Birra al Pub

Continuando la tua rilassante passeggiata lungo il Tamigi a Southbank, troverai numerosi punti panoramici. Ti consiglio di fermarti a scattare qualche foto allo skyline di Londra. Non te ne pentirai! Percorrendo questo percorso a piedi lungo il Tamigi, sarai trasportata in una dimensione parallela, fatta di bellezza e tradizioni tipiche londinesi. Vuoi un esempio? La tradizionale birra del post lavoro al pub! Infatti, lungo il Tamigi troverai tante birrerie, che dalle 17 si riempiono di londinesi pronti a rilassarsi subito dopo il lavoro. E chi sono io per non seguire una tradizione inglese? 😊

Cosa Vedere a Londra a Southbank: lo Skyline

E, infatti, eccomi qui con la mia birretta pomeridiana, mentre mi godo la vista sul Tamigi e sullo skyline di Londra. Durante i miei viaggi a Londra, ho percorso Southbank di mattina, di pomeriggio e al tramonto. Devo ammettere che il mio orario preferito resta il tramonto: i pub si riempiono di turisti e di londinesi, il cielo diventa rosa e le luci dei grattacieli si accendono. Ti assicuro che è uno spettacolo davvero suggestivo!

Cosa Vedere a Londra a Southbank: il Millenium Bridge

Dopo una birra che ti rimette al mondo, puoi proseguire la tua passeggiata attraversando il Millenium Bridge, il suggestivo ponte sospeso che collega il Tate Modern alla Basilica di Saint Paul. Se sei una fan di Harry Potter, saprai che questo ponte è stato protagonista di una delle scene principali di Harry Potter e i Doni della morte. Devo ammettere che il Millenium Bridge è più suggestivo al calar del sole, quando le luci si accedono e fanno risaltare il ponte nel buio della notte.

cosa vedere a Londra in 3 giorni

Cosa vedere a Londra in 3 giorni: Cattedrale di Saint Paul

Una volta percorso il Millenium Bridge, ti troverai di fronte alla maestosa Cattedrale di Saint Paul. La Cattedrale di Saint Paul e’ la seconda cattedrale piu’ grande al mondo, dopo la Basilica di San Pietro a Roma. In questa cattedrale, è stato celebrato il matrimonio del principe Carlo con Lady Diana… insomma, un monumento che ha fatto la storia della città.

Gli interni della Cattedrale di Saint Paul ti lasceranno senza fiato, anche se il pezzo forte resta la cupola. L’ingresso della Cattedrale costa circa 23 sterline, tuttavia, esiste un trucco per entrare gratis. Ti basterà semplicemente entrare durante una funzione religiosa. Non potrai andare in giro per la Cattedrale ma sarà un modo per poterne ammirarne l’interno, senza pagare. Prima di correre verso il prossimo quartiere, ti consiglio di dedicare un po’ di tempo alla zona che circonda la Cattedrale di Saint Paul.

Infatti, lasciandoti trasportare dalle strade che circondano la Cattedrale di Saint Paul, avrai modo di imbatterti nei luoghi delle persone del posto. Ti consiglio di visitare Guildhall Yard, il fulcro cerimoniale dell’amministrazione di Londra, con un museo d’arte e biblioteca pubblica: davvero bellissima!

cosa vedere a Londra in 3 giorni
cosa fare a Londra in 3 giorni

Cosa vedere a Londra in 3 giorni: la City

Se sei una amante delle lunghe passeggiate e del “trekking urbano”, continuare a camminare verso la City non ti spaventerà. Infatti, se hai seguito il mio consiglio, avrai terminato la visita alla Cattedrale di Saint Paul quando ormai sarà arrivato il buio. Ed è proprio quando cala la notte che le luci dei grattacieli illuminano la City, rendendola estremamente affascinante. Quindi, gambe in spalla e proseguiamo a piedi verso il distretto finanziario della città, tra i più importanti al mondo.

Cosa vedere a Londra nella City: Bank Station

Prima di raggiungere il cuore della finanza londinese, dirigiti nei pressi di Bank Station e fermati ad osservare i bellissimi Bank of England e Royal Exchange. Se vuoi vivere una esperienza da vera londinese, ti consiglio di visitare la City durante la settimana, quando la frenesia fa da padrona. Personalmente, ho visitato la City sempre durante i weekend e, credimi, era come essere in mezzo al deserto.

Cosa vedere a Londra nella City: I Grattacieli

Infatti, durante il fine settimana il quartiere si svuota completamente e diventa difficile riuscire a trovare anche solo un bar aperto. Tuttavia, durante il weekend potrai incontrare produttori di film pronti a registrare le scene di qualche nuovo capolavoro, aiutati dal silenzio del quartiere ormai vuoto. Il più famoso di questi grattacieli è The Shard, o “scheggia di vetro”, progettato da Renzo Piano. Questo grattacielo è alto 310 e ha 87 piani: pazzesco! 

Prima della costruzione del The Shard, Canary Wharf era il grattacielo più alto di Londra. Infatti, vantava ben 235 metri di altezza e 50 piani. Proseguendo nel cuore della City, incontrerai lo Spire London, grattacielo che richiama le forme di un’enorme nave. Infatti, considerata la sua posizione, sembra pronta a salpare nelle acque del Tamigi. Infine, ti consiglio di fare una visita a Heron Tower, alto 230 metri, e quindi il terzo edificio più alto della città. Continuando a passeggiare per le strade della City, ti imbatterai nel Leadenhall Market, un mercato coperto dall’architettura strepitosa costruito nel XIV secolo.

Cosa vedere a Londra nella City: Leadenhall Market

Più che un mercato, si tratta di un vero e proprio capolavoro di architettura. La sua bellezza ti lascerà senza parole. Se anche tu sei una fan di Harry Potter, devi sapere che il Leadenhall Market è stato il set di Diagon Alley nelle scene dei primi film. Più precisamente, uno dei negozi presenti nel Leadenhall Market è stato usato come l’ingresso del Paiolo Magico! Ciò che amo particolarmente è il contrasto che si genera tra l’architettura del Leadenhall Market, elegante e raffinata, e quella dei moderni grattacieli che lo circondano.

Proseguendo la nostra passeggiata nel cuore del distretto finanziario di Londra, ti imbatterai nello Sky Garden, una tra le terrazze panoramiche più belle. La vista dallo Sky Garden è mozzafiato… e totalmente gratuita. Tuttavia, devi prenotare il biglietto di ingresso con largo anticipo, se vuoi avere l’opportunità di entrare.

Cosa vedere a Londra: Tower Bridge

Continuando a passeggiare con il naso all’insu in questo quartiere, arriverai alla Tower of London e al meraviglioso Tower Bridge. Durante i miei numerosi viaggi a Londra, ho avuto modo di visitare la zona della Tower of London e il Tower Bridge in diverse ore del giorno. In ogni caso, secondo me andrebbero visitate sia al mattino, sia alla sera, per poter godere di tutta questa bellezza a 360 gradi.

La Tower of London è uno dei simboli di Londra e costituisce un pezzo di storia importante e misterioso. Infatti, ad ognuna delle 21 torri della Tower of London è legata una storia di un importante prigioniero e, spesso, della sua misteriosa morte. Oggi la Torre di Londra è una delle attrazioni più importanti della capitale inglese.

Infatti, ogni anno oltre 2 milioni di visitatori vengono qui ad ammirare i Gioielli della Corona e ad imparare qualcosa sulla storia di questo misterioso ed affascinante simbolo del Regno Unito. Prima di scoprire le altre attrazioni che non possono assolutamente mancare nella lista di cosa vedere a Londra, voglio darti un consiglio. Dalla zona della Tower of London puoi prendere il bus a due piani numero 15 che dalla Tower of London ti porterà dritto a Trafalgar Square.

Pagando il prezzo normale per un biglietto dell’autobus, avrai modo di fare un giro turistico, passando davanti ai luoghi principali del centro di Londra. Ti consiglio di salire al secondo piano e sederti in uno dei sedili anteriori. In questo modo, avrai accesso alla prima fila per lo spettacolo sulla città di Londra!

cosa vedere a Londra in 3 giorni

Londra cosa vedere: Tower of London e i gioielli della Corona

Direi che i gioielli della Corona non possono mancare nella lista di cosa vedere a Londra in 3 giorni. La Tower of London è sempre stata un luogo cruento ed affascinante. Infatti, nel corso degli anni, è stata usata come residenza reale, osservatorio, zecca, armeria e anche zoo. Anche se è famosa soprattutto per essere stata il luogo di alcune delle esecuzioni più cruente avvenute nella città.

Ad oggi, ospita i meravigliosi Gioielli della corona, per un valore di 20 miliardi di sterline. Raggiungere la Tower of London in metro è semplice. Basta scendere alla fermata della metro Tower Hill e in pochi minuti sarai davanti alla porta di ingresso della Tower of London. Semplice, vero?

Non voglio farti spoiler ma ti anticipo che all’interno puoi ammirare corone, scettri e pietre preziose. Eh sì, anche la corona di platino dell’ultima regina madre. Credimi, resterai incantata. Dopo i gioielli della Corona, le vere icone della City sono i guardiani della Torre. Anche chiamati Yeoman Warders, vivono nella Torre con un doppio ruolo. Nella notte, sorvegliano i gioielli della Corona e durante il giorno fanno le guide.

La storia dei Yeoman Warders è fantastica, tanto da meritare un intero articolo! Ti consiglio di iscriverti a 🌍 MONDO 🌍, per restare aggiornata sulla sua pubblicazione. Per evitare la lunga coda all’ingresso, ti consiglio di prenotare i biglietti online sul sito di GetYourGuide. Personalmente, preferisco sempre affidarmi a GetYourGuide ogni volta che devo prenotare un tour in giro per il mondo. Infatti, il prezzo del biglietto resta lo stesso ma risparmierai tempo prezioso.

Clicca qui per prenotare il tuo biglietto per la Tower of London e i gioielli della Corona su GetYourGuide.

Cosa fare a Londra: visitare King’s Cross

E’ arrivato il momento di andare verso King’s Cross, luogo di culto per tutti gli amanti di Harry Potter. Infatti, la stazione di King’s Cross St. è il luogo di partenza del famoso treno per Hogwarts. Eh si, qui troverai il famoso binario 9 ¾ . Gli esterni e gli interni della stazione sono davvero bellissimi e meritano assolutamente una visita. Nella stazione c’è anche il più grande negozio dedicato a Harry Potter: pazzesco!

Dopo la foto di rito alla stazione, ti consiglio di fare una bella passeggiata nei dintorni del quartiere. Credimi ti stupirà. Infatti, King’s Cross è uno dei quartieri in espansione di Londra, estremamente moderno ed elegante. Qui puoi trovare la sede di alcune Big Tech come Google e Meta!

Personalmente, non lo conoscevo. Infatti, mi ci sono ritrovata per caso e ne sono rimasta piacevolmente stupita. Questo quartiere moderno, è stato riqualificato negli ultimi anni. In effetti, in pochi anni, si è trasformato da quartiere malfamato a quartiere moderno. In questo quartiere, puoi trovare anche numerose gallerie di arte moderna, che espongono opere di nuovi artisti.

Ma la cosa più sorprendente del quartiere di King’s Cross è il percorso a piedi che collega il quartiere di King’s Cross a Camden Town. Percorrendo questo percorso a piedi nel quartiere di King’s Cross, passerai davanti a Granary Square, una vivace piazza con delle enormi fontane. Ti consiglio di percorrere il percorso a piedi nel quartiere per arrivare direttamente al Camden Market. Ti sentirai una vera londinese! 🙂

Cosa fare a Londra 3 giorni: visitare Camden

Una visita al Camden Market deve essere messa nella lista di cosa vedere a Londra in 3 giorni. Infatti, Camden continua ad essere un punto di riferimento per tutti gli amanti del rock e del punk di altri tempi. Qui avrai modo di visitare la statua di Amy Winehouse, il negozio Cyberdog e mangiare un boccone al Camden Food Market.

Inoltre, se sei appassionata di moda vintage, non puoi non fare una tappa al Camden Lock, mercato vintage più grande di Londra.

Cosa vedere a Londra in 3 giorni: Notting Hill

Il quartiere di Notting Hill è famoso per il film con Hugh Grant e Julia Roberts. Come si fa a non pensare alle casette a due piani dai colori pastello? Infatti, la maggior parte delle persone vengono qui per il Portobello Road Market o per il negozio dedicato al film. Ma da amante delle lunghe camminate a piedi, ti consiglio un bel tour con una guida.

Infatti, esistono diverse opzioni per poter scoprire i segreti di questo quartiere. Puoi scegliere un free walking tour con GuruWalk oppure un tour guidato con GetYouGuide. A te la scelta! In ogni caso, ti consiglio di iniziare il tour a piedi partendo dall’uscita sud della metropolitana di Notting Hill Gate.

Cosa vedere a Londra a Notting Hill: Le Case Dipinte

Da qui, puoi andare verso Hillgate Village per vedere le case dipinte. Nei pressi di Hillgate Village troverai il cinema Coronet, presente in una scena del film. Proseguendo verso Kensington Park Road, incrocerai l’ingresso dell’antico Ippodromo, pezzo di storia del quartiere. Passeggiando per alcuni minuti, ti troverai a Denbigh Terrace. Qui potrai finalmente fotografare le case color pastello.

Cosa vedere a Londra a Notting Hill: Portobello Road

Da questo momento in poi, sei a Portobello Road, la strada principale del quartiere di Notting Hill. Proseguendo su Portobello road, al numero 142 troverai il negozio che nel film era di Hugh Grant! Proseguendo su Portobello Road troverai negozi vintage: devi assolutamente entrare. Infatti, qui puoi trovare pezzi unici, con un ottimo rapporto qualità – prezzo. Io ho comprato una sciarpa in lana di agnello di scozia… bellissima e caldissima, pagata meno di 50 euro!

Un’altra tappa che non deve mancare nella lista di cosa vedere a Notting Hill è il Portobello road Market. Il mercato di Portobello è aperto ogni sabato dalle 8 alle 15. In ogni caso, controlla online per essere aggiornamenti. Il mercato di Portobello è un’icona londinese, in un insieme di street food, mercatini vintage, pezzi da collezione e artigianato. Qui trovi capi vintage di Burberry, Dolce e Gabbana e alta moda, a prezzi accessibili.

Quindi, se sei alla ricerca di cosa vedere a Notting Hill devi assolutamente fare una tappa al mercato! Come puoi immaginare, il Mercato di Portobello è molto molto affollato. Per questo motivo, ti consiglio di visitare il mercato di Notting Hill al mattino presto. Diciamo che l’orario perfetto è tra le 8 o le 9 del mattino.

Scopri anche: tour a piedi di Notting Hill di GetYourGuide

Londra Cosa Fare In 3 Giorni: National Gallery

Con circa 2300 quadri di pittori europei provenienti da tutte le parti del mondo, la National Gallery è una delle più grandi pinacoteche al mondo. Quindi, se anche tu sei un’amante dell’arte come me, devi inserire la National Gallery nella lista di cosa vedere a Londra in 3 giorni. Anche se sei di corsa perchè la lista di cosa vedere a Londra in 3 giorni è lunga, ti proibisco di saltare la National Gallery! 😊

Tra le opere che potrai ammirare alla National Gallery di Londra, puoi trovare la famosa “Venere e Marte” di Botticelli e “I girasoli” di Van Gogh, capolavoro del pittore post-impressionista. Si tratta di un capolavoro dalla forza estrema, con uso esclusivo del giallo, che evidenzia un nuovo approccio alla pittura da parte di Van Gogh. Infine, un altro capolavoro, questa volta dell’arte fiamminga. Sto parlando del ritratto de “I coniugi Arnolfini” di Van Eyck, tra i miei preferiti. Si tratta di uno dei primi esempi di pittura ad olio, che mostra il rivoluzionario concetto dello spazio per la prima volta nel mondo della pittura.

Quindi, come avrai potuto capire, nella National Gallery troverai una esplosione di arte e di bellezza da tutte le parti del mondo. L’ingresso alla National Gallery è gratuito, devi solo prenotare l’orario di ingresso sul sito ufficiale. Personalmente, ho preferito farmi accompagnare da una guida turistica, prenotando un tour della National Gallery in italiano su GetYourGuide.

Leggi anche: Cosa vedere alla National Gallery di Londra: itinerario definitivo

Londra Cosa Fare In 3 Giorni: Piccadilly Circus

Dopo aver finito il tour della National Gallery, ti consiglio di goderti la bellezza di Trafalgar Square, piazza nella quale si trova la National Gallery. A poca distanza di Trafalgar Square, puoi vedere Piccadilly Circus, uno dei luoghi più famosi di Londra. Tuttavia, Piccadilly Circus ha una doppia anima: di giorno è piena di turisti pronti a scattare la foto del secolo, e nella notte si popola di persone pronte a fare festa fino al mattino!

Lo stesso ragionamento vale per i quartieri di Chinatown e di Soho, che sono pochi distanti da Piccadilly Circus. Infatti, per vivere al massimo la loro atmosfera, ti consiglio di visitare i quartieri di Chinatown e di Soho in serata: resterai affascinata dalle loro luci esplosive!

Cosa vedere a Londra in 3 giorni: tocca a te!

Eccoci arrivate alla fine di questo articolo dedicato a cosa vedere a Londra in 3 giorni. Se stai cercando un hotel dove alloggiare a Londra, dai un’occhiata a questa guida che ho scritto per te. Invece, se vuoi noleggiare un’auto a Londra, dai un’occhiata alle offerte di DiscoverCars.

Se vuoi che mi occupi dell’organizzazione del tuo prossimo viaggio a Londra o in giro per il mondo, invia la tua richiesta a questo link. Ti basterà indicarmi alcune informazioni ed io mi occuperò di tutto il resto. Cosa stai aspettando? La vita è una ed è meglio spenderla in viaggio!

Come sempre, ti aspetto nei commenti.

Un abbraccio,

Marianna

Iscriviti a Mondo

🌍 MONDO ðŸŒ è la newsletter che prova a raccontarti tutte quelle cose belle che puoi scoprire visitando il nostro meraviglioso pianeta. Scritta con il cuore e inviata dritta dritta nella tua email. Oggi siamo già +500 🌍MONDO LOVERS🌍!

Cosa stai aspettando?

Ti potrebbe piacere...

Articoli Popolari...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *