regno unito scozia viaggi

Edimburgo Di Harry Potter: Tutto Quello Che Devi Sapere

Ciao e benvenuta in un nuovo articolo dedicato alla Edimburgo di Harry Potter. In questa Guida, ti racconterò come scoprire la Edimburgo di Harry Potter, passeggiando a piedi per la città, anche se hai poco tempo a disposizione. In particolare, troverai tutti i luoghi che hanno ispirato J.K.Rowling nella scrittura della saga di Harry Potter, tra cimiteri infestati di fantasmi e vicoli pittoreschi. Credimi, se sei un’amante di Harry Potter, questa Guida Gratuita è quello che fa per te. Beh, non perdiamoci in chiacchiere ed entriamo nel vivo del nostro articolo dedicato alla Edimburgo di Harry Potter. Sei pronta? Iniziamo!

Ciao, Sono Marianna

Prima di entrare nel vivo della nostra guida gratuita dedicata ai luoghi di Harry Potter a Edimburgo, mi presento. Mi chiamo Marianna, sono Consulente di Viaggio per CartOrange e Travel Blogger. Sono la fondatrice di The Wine Travelist, il blog dedicato agli itinerari di viaggio, di cibo e di vino in giro per il mondo.

In questo Blog, troverai tante Guide Gratuite per organizzare il tuo viaggio in Italia o all’estero senza impazzire. Vista la mia esperienza come viaggiatrice di lunga data e come Consulente di Viaggio, nelle mie Guide troverai solo consigli pratici e utili per organizzare i tuoi itinerari. Ovviamente, sempre alla ricerca di luoghi meno turistici e nascosti.

Inoltre, se vuoi che mi occupi dell’organizzazione del tuo prossimo viaggio ricco di esperienze indimenticabili, invia la tua richiesta a questo link. Ti basterà indicarmi alcune semplici indicazioni ed io mi occuperò di organizzare il tuo prossimo viaggio in Scozia o in giro per il mondo, senza farti impazzire. Cosa stai aspettando? La vita è una ed è meglio spenderla in viaggio!

Il Legame tra Edimburgo e Harry Potter

Edimburgo è una città ricca di storia e cultura. Grazie ai suoi castelli maestosi, le sue strade strette e i racconti di fantasmi, Edimburgo è in grado di catapultarti in un’altra dimensione. Proprio per questo motivo, Edimburgo è sempre stata una città di grande ispirazione per artisti, poeti e scrittori. In particolare, la sua atmosfera unica e l’architettura gotica hanno catturato l’immaginazione di molti artisti, che hanno ne hanno tratto ispirazione per le loro creazioni.

Tra questi artisti, troviamo anche una donna che un giorno avrebbe dato vita al fenomeno letterario globale noto come Harry Potter. Infatti, durante i primi anni ’90, una giovane donna single di nome Joanne Rowling, con una figlia piccola e pochi soldi in tasca, trovò rifugio nelle caffetterie accoglienti e nei pub affollati di Edimburgo. J.K. Rowling si trovava in città per cercare di dare forma alla sua storia. Ed è stato proprio qui che tra i brusii dei convogli ferroviari e il tè appena versato, che scrisse le prime pagine della saga di Harry Potter.

edimburgo harry potter

La Magia tra Edimburgo e Harry Potter

Mentre passeggiava per le strade di Edimburgo, Rowling non poteva fare a meno di notare l’architettura imponente e il senso di mistero che permeava la città. Si dice che molti luoghi iconici di Edimburgo abbiano ispirato i luoghi e i personaggi di Harry Potter. Uno di questi luoghi è il The Elephant House, un tranquillo café che si affaccia sul castello di Edimburgo. Durante il suo soggiorno ad Ediburgo, la Rowling trascorreva ore a scrivere tra una tazza di tè e un dolce al caramello.

Ovviamente, per trovare la giusta ispirazione, trascorreva tanto tempo passeggiando per la città. E fu proprio durante una delle sue passeggiate che decise di entrare a Greyfriars Kirkyard, un antico cimitero nel cuore della città. Questo antico cimitero è anche un parco pubblico, nel quale i cittadini si incontrano per rilassarsi o leggere un libro. E fu proprio qui che la Rowling trovò l’ispirazione per i nomi di alcuni dei personaggi più oscuri della serie. Ma non è finita qui!

L’Eredità di J.K. Rowling a Edimburgo

Grazie al lavoro di J.K.Rowling, l’Edimburgo di Harry Potter è ormai famosa in tutto il mondo. Infatti, dopo la pubblicazione della saga di Harry Potter, il numero di turisti in arrivo ad Edimburgo e in Scozia è cresciuto a dismisura. Oggi, Edimburgo celebra il suo legame con J.K. Rowling attraverso tour guidati che conducono i visitatori attraverso i luoghi che hanno ispirato la creazione della saga di Harry Potter. Nel frattempo, il The Elephant House è diventato una tappa popolare per i fan, mentre i graffiti lasciati dai visitatori sui muri dei bagni del café testimoniano l’amore eterno per la serie.

L’Amore per la Edimburgo di Harry Potter

L’amore di tutti i Potterhead per la Edimburgo di Harry Potter è davvero senza fine. Passeggiando tra i vicoli, ti renderai conto di come si tratti di un testamento alla potenza dell’immaginazione. Da avida lettrice e fan sfegatata di Harry Potter, devo ammettere che scoprire la Edimburgo di Harry Potter mi ha davvero emozionato. Dopo aver scoperto il mondo magico attraverso le pagine dei libri e i film, è stato come seguire le orme dell’autrice per le strade di Edimburgo. In questo modo, la città stessa è diventata parte integrante dell’esperienza di immersione nel fantastico mondo di Harry Potter.

edimburgo harry potter
edimburgo harry potter

Luoghi di Edimburgo e Harry Potter

Visitare la città senza scoprire la Edimburgo di Harry Potter è praticamente impossibile. Infatti, la maggior parte dei luoghi più importanti della saga sono facilmente individuabili. Per aiutarti ad immedesimarti ancora di più nel magico mondo, in questo articolo troverai anche alcune informazioni su ognuno di essi. Dovrai solo portare questo articolo con te e percorrere i luoghi della Edimburgo di Harry Potter. Semplice, vero?

The Elephant House

The Elephant House è un caffè molto famoso situato nella città di Edimburgo. Si trova nel quartiere di Old Town, vicino al Castello di Edimburgo e ad altre attrazioni turistiche. Il caffè è diventato famoso per essere stato uno dei luoghi preferiti della scrittrice J.K. Rowling, autrice della serie di libri “Harry Potter”.

Rowling visse ad Edimburgo mentre scriveva il primo libro della serie, “Harry Potter e la Pietra Filosofale“. Durante questo periodo, frequentava spesso The Elephant House per scrivere e lavorare al suo romanzo. Si dice che abbia trascorso molte ore seduta ai tavoli del caffè, trovando ispirazione per la sua storia.

Tuttavia, il bar originale nel quale la scrittrice si sedeva a lavorare al suo romanzo è andato distrutto in un incendio. Tuttavia, vista la sua popolarità, è stato creato un altro café a sua immagine e somiglianza, per continuare ad accogliere i fan di Harry Potter. Inoltre, alcuni ragazzi del posto mi hanno detto che è ottimo per la colazione. Se deciderai di provarlo, fammelo sapere, mi raccomando!

edimburgo harry potter
edimburgo harry potter

Greyfriars Kirkyard

Si tratta di uno dei cimiteri monumentali di Edimburgo, nel cuore della Old Town. Si dice che J.K.Rowling abbia trovato ispirazione per due elementi fondamentali del suo libro proprio al Greyfriars Kirkyard. Infatti, tutti conoscono il Greyfriars Kirkyard per la presenza della tomba di Thomas Riddle, cioè Lord Voldemort. Beh, Thomas Riddle è esistito davvero ed è morto nel 1800 proprio ad Edimburgo. Oggi la sua tomba è conservata al Greyfriars Kirkyard ed è meta di pellegrinaggio da parte di tutti i fan della saga. Chissà se quando era in vita avrebbe mai immaginato che qualcuno avrebbe fatto una foto alla sua tomba!

Inoltre, Greyfriars Kirkyard ospita la tomba da cui deriva il nome della Professoressa Minerva McGranitt. Ma non è finita qui! Come ti raccontavo in “cosa vedere nella Old Town di Edimburgo”, il Greyfriars Kirkyard è anche legato a fenomeni paranormali. Infatti, esiste una sezione del Greyfriars Kirkyard non accessibile, perché infestata dai fantasmi.

Si trattava di una prigione di massima sicurezza, nella quale venivano rinchiusi i Coventantes durante le rivolte contro lo Stato. I prigionieri venivano lasciati qui per mesi, con razioni limitate di cibo ed acqua. Questo non facevano altro che prolungare la loro agonia. Per questo motivo, si dice che J.K.Rowling si sia ispirata proprio a questa parte del Greyfriars Kirkyard per ricreare lo spirito di Azkaban. Anche se poi la struttura richiama la vera prigione di Alcatraz.

edimburgo harry potter
edimburgo harry potter

Victoria Street

Victoria Street è una delle strade più iconiche di Edimburgo. In particolare, Victoria Street è conosciuta per la sua architettura colorata, che crea un’atmosfera incantevole. La strada è caratterizzata da edifici storici risalenti a diversi periodi, con negozi, ristoranti e caffetterie. I colori vivaci delle facciate, che variano dal giallo al rosa al blu, conferiscono a Victoria Street un aspetto vibrante.

Il legame di Victoria Street con J.K. Rowling è molto significativo. Si dice che Rowling si sia ispirata a questa strada per creare Diagon Alley. Diagon Alley è il luogo dove i maghi nel mondo di Harry Potter possono acquistare libri di magia, bacchette magiche e tanto altro.

Molti elementi di Victoria Street ricordano la descrizione di Diagon Alley nei libri di Rowling: le facciate colorate, le strade tortuose e l’atmosfera magica. È quindi comprensibile che i fan di Harry Potter visitino Victoria Street per vedere con i propri occhi l’ispirazione dietro uno dei luoghi più amati della saga.

edimburgo harry potter

Castello di Edimburgo

Il Castello di Edimburgo ha una storia ricca e complessa che abbraccia diversi periodi storici. Le prime tracce di insediamento risalgono all’età del ferro. Tuttavia, il Castello di Edimburgo è il risultato di modifiche e ampliamenti. Per quanto riguarda il legame con J.K. Rowling, il Castello di Edimburgo ha ispirato diverse ambientazioni nella serie di Harry Potter.

Sebbene non vi siano particolari riferimenti diretti, l’atmosfera e l’architettura del castello potrebbero aver influenzato la sua immaginazione. Inoltre, è interessante notare che il Castello di Edimburgo è stato anche il luogo in cui Rowling ha tenuto una delle prime letture pubbliche del suo libro “Harry Potter e la Pietra Filosofale” nel 1997, poco dopo la sua pubblicazione.

George Heriot’s School

La George Heriot’s School è una scuola indipendente situata nell’area di Old Town a Edimburgo, in Scozia. Fondata nel 1628 dal benefattore George Heriot, la scuola è una delle più antiche e prestigiose del Regno Unito. La sua sede principale è costituita da un impressionante edificio di stile rinascimentale scozzese, che si distingue per le sue torri e per la sua architettura storica. Davvero meraviglioso! Inoltre la George Heriot’s School ha una lunga tradizione di eccellenza nell’insegnamento e nell’apprendimento, con un ambiente che promuove la crescita personale e l’auto-realizzazione degli studenti.

La scrittrice J.K. Rowling ha avuto una connessione significativa con la George Heriot’s School. Prima di diventare famosa, Rowling visse ad Edimburgo e suo figlio frequentò la George Heriot’s School. Si dice che l’edificio della scuola abbia ispirato alcuni degli elementi architettonici descritti nella serie di Harry Potter, in particolare il Castello di Hogwarts. Inoltre, anche gli studenti della George Heriot’s School sono suddivisi in “casate”, anche se non si chiamano Grifondoro o Serpeverde!

Purtroppo, non è possibile visitare la George Heriot’s School. Tuttavia, è possibile ammirare la struttura dall’esterno e lasciarsi incantare dai suoi bellissimi giardini. Credimi, sarà come sognare ad occhi aperti.

Tour Guidati Edimburgo di Harry Potter

I tour guidati di Edimburgo dedicati a Harry Potter sono un’esperienza affascinante per i fan della saga di J.K. Rowling. Questi tour ti offrono l’opportunità di immergerti nel mondo magico di Harry Potter, scoprendo i luoghi legati alla vita dell’autrice e le ambientazioni che hanno ispirato le sue storie.

Durante un tour guidato della Edimburgo di Harry Potter, è possibile visitare luoghi iconici come la Elephant House, il caffè dove si dice che J.K. Rowling abbia scritto le prime bozze di Harry Potter, e il cimitero di Greyfriars, dove si trovano alcune delle ispirazioni per i nomi dei personaggi della serie.

Inoltre, i tour possono includere visite a luoghi che richiamano l’ambientazione dei libri, come la Old Town di Edimburgo, che evoca l’atmosfera misteriosa e magica di Hogwarts. I tour guidati sono condotti da guide esperte e appassionate di Harry Potter, che condividono aneddoti interessanti, curiosità e informazioni sulla creazione dei libri e sulle connessioni con la città di Edimburgo.

Personalmente, durante il mio viaggio ad Edimburgo, ho partecipato ad un Tour Guidato Gratuito della Edimburgo di Harry Potter. Ed è stato davvero meraviglioso! L’ho prenotato tramite la piattaforma GuruWalk, attraverso la quale prenoto tutti i miei tour guidati gratuiti ogni volta che visito una nuova città. Ti consiglio di partecipare ad un Tour Guidato di Harry Potter a Edimburgo, per vivere un’esperienza davvero meravigliosa!

Scopri il Tour Guidato di Harry Potter a Edimburgo su GuruWalk

Negozi di souvenir dedicati a Harry Potter

Se dopo aver visitato la Edimburgo di Harry Potter vuoi portare con te un souvenir, vai in uno di questi negozi. Infatti, trovare souvenir a tema Harry Potter non è difficile a Edimburgo. Ma acco un elenco di alcuni negozi di souvenir dedicati a Harry Potter a Edimburgo

The Boy Wizard si trova in Cockburn Street ed offre bacchette magiche, tuniche, gadget e oggetti da collezione. Un altro negozio che voglio segnalarti è il Museum Context. Si trova sulla Royal Mile e offre una varietà di souvenir legati a Harry Potter, tra cui magliette, peluche, quaderni e accessori.

Invece, nei pressi di Grassmarket, si trova The Edinburgh Wizard, che vende anche libri, magliette, gadget e souvenir unici. Sempre a Grassmarket, trovi anche The Boy Who Lived, che vende anche abbigliamento, ovviamente sempre in tema!

Infine, a Victoria Street puoi visitare il famoso The Cauldron Shop. Qui troverai bacchette magiche, libri e oggetti da collezione. Non può mancare Diagon House, nel quale troverai anche le bellissime tuniche. Ti avverto, solitamente c’è fila, quindi, armati di tanta sana pazienza.

Edimburgo di Harry Potter: Ora Tocca a Te!

Eccoci arrivate alla fine della nostra guida dedicata alla Edimburgo di Harry Potter. In questo articolo, abbiamo fatto una passeggiata virtuale tra i luoghi che hanno ispirato J.K. Rowling nella scrittura della saga di Harry Potter, tra storie di fantasmi e magia. Se stai organizzando un viaggio ad Edimburgo di qualche giorno, dai un’occhiata a queste Guide Gratuite:

Spero che questa guida gratuita ti sia utile per scoprire i luoghi di Harry Potter a Edimburgo senza impazzire. Se vuoi che mi occupi dell’organizzazione del tuo prossimo viaggio in Scozia o in giro per il mondo, invia la tua richiesta a questo link. Ti basterà indicarmi alcune informazioni ed io mi occuperò di tutto il resto. Cosa stai aspettando? La vita è una ed è meglio spenderla in viaggio!

Come sempre, ti aspetto nei commenti.

Un abbraccio,

Marianna

Ti potrebbe piacere...

Articoli Popolari...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *