california nord america san francisco viaggi

Punti Panoramici a San Francisco: La Lista Completa

Ciao e benvenuta in un nuovo articolo dedicato ai migliori punti panoramici a San Francisco. In questa Guida, ti porto alla scoperta della bellissima città di San Francisco, famosa in tutto il mondo per le strade ripide e le viste mozzafiato.

In particolare, scoprirai i 12 migliori punti panoramici a San Francisco per guardare la città a 360 gradi… a costo zero! Ti farò scoprire fantastici scorci fuori dagli itinerari più turistici, dove potrai fermarti a fare delle foto meravigliose. Sei pronta a scoprire i migliori punti panoramici di San Francisco? Iniziamo!

Come organizzare un viaggio a San Francisco

Ciao, sono Marianna e sono una Consulente di Viaggio CartOrange. Viaggiare è il mio lavoro e la mia passione. Appena posso, preparo la mia valigia e parto alla scoperta del mondo con i miei viaggi on the road. E quando non posso partire? Sogno ad occhi aperti organizzando i prossimi viaggi dei miei clienti in giro per il mondo. 🙂

Essendo una Consulente di Viaggio specializzata negli Stati Uniti, posso organizzare per te il tuo prossimo viaggio in California. Programmerò ogni singola tappa del tuo viaggio, aggiungendo al tuo itinerario tante esperienze indimenticabili. Vuoi organizzare il tuo prossimo viaggio on the road in California con me? Richiedi subito un preventivo gratuito e senza impegno.

lista dei migliori punti panoramici di San francisco

I migliori punti panoramici a San Francisco 

So che può sembrare strano ma scegliere i migliori punti panoramici a San Francisco può essere difficile: ce ne sono davvero tanti! 

Ovviamente, le colline più alte godono di una vista migliore su tutta la baia e sul maestoso Golden Gate. Ed è proprio qui che sorgono i quartieri più raffinati ed eleganti della città, come Nob Hill e Russian Hill.

Ma questi non sono gli unici quartieri in grado di regalare vedute mozzafiato. Infatti, l’intera città è caratterizzata da continui saliscendi, che a poche miglia di distanza, regalano paesaggi ed emozioni molto diverse tra loro.

Infatti, non basterebbe una vita per riuscire a scoprire tutti i migliori punti panoramici a San Francisco! Tuttavia, probabilmente avrai a disposizione solo qualche giorno per goderti la città, quindi, perchè non farlo nel migliore dei modi?

Tranquilla, ho scritto una lista esaustiva sui 12 migliori punti panoramici a San Francisco gratis. Ti basterà semplicemente inserire i tuoi preferiti nel tuo itinerario e partire alla scoperta dei migliori punti panoramici a San Francisco!

Migliori punti panoramici a San Francisco centro

Ciò che rende questi punti panoramici così belli è la diversità dei panorami che offrono. Dal verde del Golden Gate Park alla maestosità del Golden Gate Bridge, passando per i quartieri più caratteristici, San Francisco è una città che si svela in molteplici sfaccettature. Ogni punto panoramico offre un’esperienza unica e ti consentirà di apprezzare la città da angolazioni diverse.

cosa fare a lombard street in san francisco

Lombard Street

Lombard Street in San Francisco è conosciuta come la “strada più tortuosa” della città. Questa breve strada è fiancheggiata da giardini e curve a zig zag, che l’hanno resa popolare nel mondo.

Situata nel quartiere di Russian Hill, questa strada è famosa per le sue otto curve a zig zag, progettate per rendere la discesa meno ripida e più sicura per i veicoli. Ogni curva è fiancheggiata da fiori e piante, che creano una scena colorata e affascinante.

Punti Panoramici a San Francisco da Lombard Street

La cima di Lombard Street in San Francisco offre una vista panoramica sulla città, sulla baia e sul Golden Gate Bridge. Infatti, è uno dei punti panoramici più belli!

Lombard Street ospita alcuni eventi speciali durante l’anno. Uno di questi è la “Lombard Street in San Francisco – Sprint Edition”, una corsa a piedi organizzata annualmente, durante la quale i partecipanti devono scalare la strada il più velocemente possibile.

Lombard Street può essere percorsa sia in salita, sia in discesa. Ti consiglio di percorrerla in discesa, sia per godere del paesaggio, sia per non rimanere senza fiato per l’eccessivo sforzo! 🙂 Per raggiungere Lombard Street e percorrerla in discesa, recati all’incrocio tra Lombard Street e Hyde Street… e preparati a scendere!

Leggi anche: Cosa vedere a Lombard Street in San Francisco

Filbert Street Steps

Gli itinerari più turistici non includono quasi mai i Filbert Street Steps. A mio parere, è un grande errore. Infatti, queste ripide scalinate conducono a giardini bellissimi, regalando una panoramica spettacolare della città e della baia di San Francisco.

Percorrere i 284 gradini è abbastanza sfidante, per questo ti consiglio di goderti la salita facendo qualche breve pausa per osservare il paesaggio. Tranquilla, se sei abituata a camminare o sei una persona abbastanza sportiva non avrai alcun tipo di problema.

Cosa sono le Filbert Street Steps 

Le Filbert Street Steps collegano due livelli del quartiere di San Francisco noto come Telegraph Hill. Percorrendo le Filbert Street Steps e le Greenwich Street Steps, ti immergerai in un paesaggio davvero pittoresco. Infatti, questo percorso è estremamente curato da parte della giurisdizione locale. Ogni anno, la giurisdizione investe molti soldi nella gestione delle numerose piante e fiori presenti nella zona.

Mentre sali le scalinate, puoi osservare l’intera baia di San Francisco e il Bay Bridge. Inoltre, essendo meno conosciute dai turisti, le Filbert Street Steps ti permetteranno di goderti il paesaggio in un’atmosfera meno caotica.

Come visitare le Filbert Street Steps 

Le Filbert Street Steps sono diventate parte integrante della comunità di Telegraph Hill. Anche gli abitanti del quartiere si prendono cura dei giardini e delle aree circostanti, creando un senso di appartenenza che rende l’area ancora più speciale.

Se hai intenzione di visitare le Filbert Street Steps, indossa scarpe comode poiché le scalinate possono essere ripide. Ricorda anche di rispettare la privacy dei residenti lungo il percorso e di goderti l’esperienza in modo rispettoso e tranquillo.

powell street è uno dei migliori punti panoramici di San Francisco

Powell Street

Nella zona tra il quartiere Nob Hill e Chinatown di San Francisco, si trova un punto panoramico mozzafiato conosciuto solo dai local. Trovandosi al centro di una strada abbastanza trafficata, solitamente non viene notato dai turisti intenti a correre alla ricerca della prossima destinazione.

Come visitare Powell Street

E invece, l’incrocio tra Powell Street e California Street ti regalerà una vista pazzesca. Trattandosi di una strada aperta al traffico, fai attenzione ai semafori, prima di fermarti a goderti la vista. Il modo migliore per fare una foto a questo meraviglioso paesaggio è fermarsi al centro della strada e guardare verso il basso.

Punti Panoramici da Powell Street

Davanti a te avrai una vista mozzafiato sulla Baia, sul Golden Gate Bridge e sul Financial District, il quartiere finanziario di San Francisco. Dal momento che il Financial District è pieno di grattacieli, ti consiglio di visitare questo punto panoramico al tramonto. In questo modo, potrai approfittare di una fantastica vista grazie anche alle luci dei grattacieli.

Vermont Street

Anche se spesso è sorpassata dalla fama di Lombard Street, Vermont Street a Potrero Hill è tecnicamente la strada più ripida di San Francisco. Le sue curve e le case vittoriane rendono questa strada un luogo unico.

Mentre percorri Vermont Street, puoi goderti viste panoramiche spettacolari sulla città. Questa strada offre una prospettiva diversa ed è conosciuta principalmente dalla gente del posto.

Tuttavia, a differenza di Lombard, questa strada non è altrettanto curata e ricca di fiori colorati. Proprio per questo motivo, è in grado di regalarti un’esperienza più autentica.

Data la sua struttura pittoresca, Vermont Street è un luogo popolare per scattare fotografie creative e interessanti. Infatti, i turisti che decidono di visitarla, si fermano per catturare le sue curve sinuose e lo sfondo della città.

Hai bisogno di una mano per organizzare un viaggio a San Francisco? 

Per prenotare una consulenza e richiedere il tuo itinerario di viaggio a San Francisco, invia una email a thewinetravelist@gmail.com, scrivendo “Richiesta consulenza per itinerario viaggio San Francisco – Nome e Cognome” nel campo “Oggetto”. Tranquilla, riceverai una mia risposta in meno di 48 ore!

Migliori punti panoramici a San Francisco dall’alto

San Francisco è una città di colline e grattacieli ed è proprio questa sua topografia a regalare alcune delle viste panoramiche più spettacolari. Dall’alto, la città svela la sua bellezza da angolazioni che ti lasceranno senza fiato.

Sarà come abbracciare l’intera città e la sua baia, dall’alto. Credimi, è uno spettacolo indescrivibile!

cosa fare a san francisco

Bernal Heights Park

Bernal Heights Park, è un parco collinare che si trova nell’omonimo quartiere di Bernal Heights, molto amato dai residenti. Trovandosi in un’area un po’ lontana dagli itinerari turistici, questo parco è frequentato principalmente dalla gente del posto. Infatti, solitamente i residenti si incontrano in questo parco per una corsa, un picnic o semplicemente per godersi il panorama.

Punti Panoramici a San Francisco da Bernal Heights Park

Bernal Hill offre ai visitatori un panorama mozzafiato a 360 gradi e viste chiare sulla Baia di San Francisco, sul Golden Gate Bridge, sul Monte San Bruno e sulle colline della East Bay. Grazie alla sua posizione privilegiata, è possibile vedere il panorama nettamente anche quando Twin Peaks è avvolto nella solita nebbia pomeridiana di San Francisco.

I falchi dalla coda rossa frequentano questo parco e, se sarai fortunata, potrai vederne qualcuno che vola verso l’alto. Essendo uno dei pochi rifugi naturali rimasti a San Francisco, Bernal Hill è un luogo speciale per gli abitanti della città, sia umani, sia selvatici.

Come raggiungere Bernal Heights Park

Bernal Heights Park è facilmente raggiungibile in auto da Folsom Street/Bernal Heights Blvd., se arrivi dal Nord di San Francisco. Invece, se arrivi dal sud della città, puoi accedere da Anderson St./Bernal Heights Blvd. Una volta parcheggiata la tua auto, dovrai percorrere un semplice sentiero di trekking che ti condurrà alla sommità della collina in meno di dieci minuti a piedi.

Scopri le offerte DiscoverCars per noleggiare un’auto in California

Cosa vedere a Bernal Heights Park

Da questo parco potrai godere di un punto panoramico migliore rispetto a quelli più conosciuti, ma senza la stessa folla. Inoltre, Bernal Heights Park fornisce anche un’idea di come appariva San Francisco in passato, prima che fosse urbanizzata.

Infine, a Bernal Heights Park puoi trovare anche un’altalena panoramica, sulla quale potrai dondolarti mentre ti godi la vista mozzafiato sulla città. Fatti scattare una foto di spalle mentre sei sull’altalena: sembrerà che tu stia facendo un tuffo sulla città!

Passeggiando nel Bernal Heights Park potresti fare un incontro ravvicinato con un coyote. E’ molto raro che si verifichi, in ogni caso, evita di passeggiare in questa zona in compagnia di animali domestici.

Telegraph Hill

L’ascesa verso la Coit Tower su Telegraph Hill è famosa per la sua pendenza ed altezza. Telegraph Hill è un quartiere pittoresco situato a San Francisco, noto per la sua famosa Coit Tower e le viste panoramiche spettacolari sulla città e sulla baia.

La Coit Tower è l’attrazione principale di Telegraph Hill. Questa torre di osservazione alta 64 metri è stata costruita negli anni ’30 e offre viste panoramiche eccezionali su San Francisco, la baia, il Golden Gate Bridge e Alcatraz.

La storia di Telegraph Hill risale al periodo della corsa all’oro, quando fu utilizzata come stazione di telegrafo per segnalare l’arrivo delle navi. Questo passato storico si riflette nell’atmosfera e nell’identità del quartiere.

Come raggiungere la Coit Tower

Per raggiungere la cima di Telegraph Hill e la Coit Tower, puoi seguire un percorso pedonale che sale attraverso giardini e scale panoramiche. La salita è davvero un’esperienza emozionante e ti offre l’opportunità di ammirare la bellezza della natura e dell’architettura presente lungo il tragitto.

Intorno a Telegraph Hill troverai caffè accoglienti, ristoranti e locali carini. Questi luoghi sono perfetti per fare una pausa, gustare una buona cucina e ammirare l’atmosfera rilassante del quartiere.

Inoltre, Telegraph Hill ospita una comunità di artisti e creativi, che contribuisce a creare un’atmosfera artistica e culturale. Troverai gallerie d’arte, negozi di artigianato e spazi creativi dove fermarti a conoscere il panorama artistico di San Francisco.

Alamo square park è uno dei migliori punti panoramici di San Francisco

Alamo Square 

Situato a sud-ovest del centro di San Francisco, Alamo Square si trova in posizione rialzata rispetto al resto della città. Questa elevazione naturale regala una vista panoramica che abbraccia gran parte della metropoli e le sue principali attrazioni.

Punti Panoramici a San Francisco da Alamo Square 

Il panorama di San Francisco visto da Alamo Square è dominato dall’iconico skyline della città. Da qui potrai ammirare i famosi grattacieli del Financial District, come la Transamerica Pyramid, il Salesforce Tower e il 181 Fremont Street Building. Queste imponenti strutture moderne creano un contrasto affascinante con l’architettura delle case vittoriane di Alamo Square.

Guardando il lontananza, potrai notare il Golden Gate Bridge, che si staglia con la sua eleganza arancione a ovest di Alamo Square. La vista del ponte sospeso attraverso la nebbia di San Francisco è un’esperienza indimenticabile, specialmente al tramonto quando il cielo si colora di sfumature rosse e arancioni.

Infine, guardando verso nord-ovest, potrai ammirare la Baia di San Francisco con l’Isola di Alcatraz e il Bay Bridge. E non è finita qui! 

Infatti, semplicemente guardando di fronte a te, potrai vedere le famose Painted Ladies, le colorate case in stile vittoriano che sono diventate un simbolo della città. Grazie alla sua posizione, Alamo Square è il punto perfetto per fotografare le Painted Ladies, mettendo in risalto anche la caratteristica pendenza della strada nella quale sono state costruite.

Scopri i migliori Hotel dove dormire a San Francisco

Migliori punti panoramici su Golden Gate Bridge

Il Golden Gate Bridge è uno dei simboli più iconici di San Francisco e dell’intera California. Ammirare questo spettacolo in maniera ravvicinata ti permetterà di osservare la sua splendida architettura e ti lascerà senza fiato.

Eh già, sei davanti ad uno dei simboli più importanti della California. Come puoi non emozionarti?

migliori punti panoramici golden gate da spiaggia

Marshall’s Beach

Nascosto tra le scogliere e la sabbia dell’oceano Pacifico, Marshall’s Beach è uno dei luoghi segreti di San Francisco. Questo affascinante punto panoramico offre una vista mozzafiato del celebre Golden Gate Bridge che ti lascerà a bocca aperta.

Ma cosa rende Marshall’s Beach così speciale e perché dovresti visitarlo?

Per raggiungere Marshall’s Beach, devi percorrere un sentiero piuttosto ripido e nascosto, che attraversa la zona del Presidio, una delle aree verdi più affascinanti di San Francisco. Questo sentiero offre un pizzico di avventura e aggiungerà un tocco speciale al tuo viaggio a San Francisco.

Punti Panoramici a San Francisco da Marshall’s Beach

Una volta arrivata a Marshall’s Beach, sarai ricompensata con una delle viste più belle del Golden Gate Bridge dal basso. La maestosità del ponte sospeso, con la sua iconica tinta arancione, si staglia contro il blu dell’oceano Pacifico e del cielo. È una vista che cattura la bellezza di San Francisco e di una delle icone architettoniche più amate al mondo.

Se sei un’amante della fotografia proprio come me, allora Marshall’s Beach sarà il tuo paradiso. Infatti, ti consiglio di visitare Marshall’s Beach al tramonto per godere delle luci che si riflettono sul ponte e dell’atmosfera tranquilla della spiaggia. Credimi, saranno il panorama perfetto per scattare fotografie indimenticabili. 

Nonostante la sua vicinanza al Golden Gate Bridge, Marshall’s Beach è sorprendentemente tranquilla. Lontano dalla frenesia della città, è un luogo perfetto per una passeggiata rilassante, una pausa dalla routine e una riflessione in mezzo alla bellezza di questa città.

Cosa sapere su Marshall’s Beach

Prima di visitare Marshall’s Beach, è importante essere consapevoli delle maree. In particolare, durante l’alta marea, la spiaggia può rimpicciolirsi o addirittura essere sommersa. Quindi, è consigliabile pianificare la visita a Marshall’s Beach in base alle maree per godere al meglio di questa esperienza.

Quindi, se cerchi una vista panoramica spettacolare e un’esperienza autentica a San Francisco, Marshall’s Beach è il posto perfetto per te. Questo affaccio segreto sul Golden Gate Bridge ti offrirà un’opportunità unica per ammirare una delle strutture più iconiche al mondo, in un contesto naturale mozzafiato. 

Un’altra spiaggia dalla quale potrai godere di una vista assurda sul Golden Gate Bridge è Baker Beach. L’accesso a questa spiaggia è molto semplice, per questo motivo, potrebbe essere un po’ più frequentata rispetto a Marshall’s Beach. Tuttavia, Baker Beach può essere un’ottima alternativa a Marshall’s Beach nei periodi di alta marea.

Battery Spencer

Battery Spencer è uno dei punti panoramici di San Francisco più iconici e offre un punto di vista ravvicinato sul celebre Golden Gate Bridge. Questo sito storico, situato nel quartiere Presidio di San Francisco, è amato da turisti e fotografi alla ricerca della foto perfetta. 

Origini di Battery Spencer

Battery Spencer è il nome di una delle batterie costiere appartenenti al sistema di difesa militare del Presidio di San Francisco. Costruita alla fine del 19° secolo, questa batteria aveva il compito di difendere la Baia di San Francisco da possibili minacce navali. Oggi, gran parte delle strutture militari sono state dismesse, ma i resti storici continuano a contribuire al fascino del luogo.

È possibile raggiungere Battery Spencer in auto. Da San Francisco, guida verso il Presidio e segui le indicazioni per il Golden Gate Bridge. Prima di raggiungere il ponte, prendi l’uscita per “Alexander Avenue” e segui le indicazioni per Battery Spencer. 

Punti Panoramici a San Francisco da Battery Spencer

Il Golden Gate Bridge è la star dello spettacolo. Da qui potrai osservare il ponte sospeso da una prospettiva unica. Infatti, ti sembrerà quasi di poter toccare il Ponte di San Francisco con un dito! Ma Battery Spencer gode anche di una vista privilegiata sullo skyline di San Francisco e su Alcatraz. 

Battery Spencer è affascinante sia di giorno che di notte. Durante il giorno, potrai ammirare i dettagli architettonici del Golden Gate Bridge, mentre di notte diventa tutto più romantico, grazie al ponte illuminato.

migliore punto per vedere il Golden Gate Bridge

Golden Gate Bridge Viewpoint

Un altro punto molto famoso dal quale poter osservare il Golden Gate è il Golden Gate Bridge Viewpoint. Il Golden Gate Bridge Viewpoint è poco distante da Battery Spencer ed è facilmente raggiungibile in auto. Ti basterà cercarlo sul tuo navigatore per ottenere tutte le indicazioni stradali. 

Il Golden Gate Bridge Viewpoint è la prima tappa dei tour alla scoperta di San Francisco. Per questo motivo, potresti trovare un gran numero di turisti ed avere qualche difficoltà nel trovare parcheggio. Trattandosi di un luogo turistico, è fornito di servizi pubblici, bar e parcheggi a pagamento. 

Invece, se sei alla ricerca di un punto meno turistico e più tranquillo dal quale godere di una vista privilegiata sul Golden Gate Bridge, fermati al Dana Bowers Rest Area & Vista Point.

Scopri le assicurazioni viaggio di Heymondo e sfrutta il 10% di sconto!

skyline san francisco

Migliori punti panoramici a San Francisco per lo skyline

Lo skyline di San Francisco è uno spettacolo unico al mondo, un mix affascinante di grattacieli, baie e colline. La città offre una serie di punti panoramici che consentono di ammirare questo skyline mozzafiato da prospettive diverse. 

Sia che tu sia appassionata di architettura o semplicemente una viaggiatrice affascinata dalla bellezza delle città, stai certa che questi luoghi ti offriranno un’immagine indimenticabile di San Francisco.

Ina Coolbrith Park

Ina Coolbrith Park si trova nel quartiere Russian Hill di San Francisco ed è facilmente raggiungibile in auto o tramite il trasporto pubblico. Se sei in auto, ti basterà cercare Taylor Street sul navigatore. Troverai numerosi parcheggi lungo la strada o in prossimità del parco nei quali potrai parcheggiare la tua auto. 

Ina Coolbrith Park è accessibile anche tramite il trasporto pubblico. Ti basterà prendere un autobus o un tram fino a Russian Hill e da qui fare una breve passeggiata a piedi fino al parco. 

Punti Panoramici a San Francisco da Ina Coolbrith Park

Una volta arrivata a Ina Coolbrith Park, sarai accolta da una vista panoramica straordinaria su tutta la città, sull’Oceano Pacifico e sulle spiagge. Ina Coolbrith Park è uno dei punti panoramici preferiti dai locals per assistere allo spettacolo dei fuochi d’artificio del 4 luglio

Inoltre, la vista dello skyline di San Francisco è particolarmente suggestiva al tramonto, quando il cielo si colora di sfumature rosse e arancioni.

Treasure Island

Treasure Island è una destinazione sorprendente se sei alla ricerca di una vista panoramica spettacolare di San Francisco e del suo famoso skyline. Questa isola artificiale situata nella Baia di San Francisco offre un punto panoramico unico e ravvicinato sul bellissimo skyline di San Francisco.

Come raggiungere Treasure Island

Treasure Island è facilmente raggiungibile da San Francisco tramite il Bay Bridge, uno dei principali ponti che collegano la città all’isola. La via più comune per raggiungere Treasure Island è in auto. Dopo aver attraversato il Bay Bridge, segui le indicazioni per l’uscita verso Treasure Island. Una volta sull’isola, potrai parcheggiare e goderti la vista.

Se ami andare in bicicletta, puoi raggiungere Treasure Island attraverso il Bay Bridge Trail. Tuttavia, tieni presente che questa è un’opzione impegnativa in termini di distanza e altitudine.

Punti Panoramici a San Francisco da Treasure Island 

Una volta arrivati a Treasure Island, sarai accolta da una vista panoramica mozzafiato su San Francisco e sul suo skyline, con i famosi grattacieli come la Transamerica Pyramid e il Salesforce Tower. Al tramonto o durante la notte, le luci della città creano uno spettacolo ancora più affascinante.

Nonostante sia a una certa distanza, riuscirai comunque a vedere il Golden Gate Bridge. La vista del ponte sospeso con la città sullo sfondo è un’immagine iconica che vale la pena ammirare. Inoltre, potrai osservare la vasta Baia di San Francisco, Alcatraz e il Bay Bridge.

La vista da Treasure Island è spettacolare sia di giorno che di notte. Durante il giorno, potrai apprezzare i dettagli architettonici della città, mentre di notte potrai lasciarti incantare dalle luci scintillanti della città.

Perché le strade di San Francisco sono pendenti

San Francisco è famosa per le sue strade ripide e tortuose, alcune delle quali sono diventate simboli della città. Basti pensare alla famosa Lombard Street in San Francisco, diventata una vera e propria attrazione grazie alle sue curve e ai tanti fiori colorati.

L’elevata pendenza delle strade di San Francisco è dovuta al fatto che l’intera città si sviluppa su diverse colline, ognuna con una propria altezza. Infatti, San Francisco conta ben quarantotto colline, anche se non tutte hanno la stessa importanza.

In particolare, puoi considerare sette colline principali, sulle quali sorgono alcuni dei quartieri più importanti della città. Le sette colline sono Nob Hill, Russian Hill, Twin Peaks, Telegraph Hill, Rincon Hill, Mount Sutron e Mount Davidson.

Costruire un’intera città su un così gran numero di colli non è stato per niente facile. Infatti, i primi costruttori della città di San Francisco hanno dovuto investire tempo, energie e denaro nell’individuare il modo migliore per rendere la città edificabile.

Una delle difficoltà principali è stata riscontrata nel cercare una soluzione per livellare questa eccessiva pendenza, evitando di avere degli “scivoli naturali” dentro casa. 🙂

Infatti, San Francisco è un vero e proprio capolavoro di ingegneria, che testimonia l’elevata bravura dei primi costruttori della città. Per non parlare della bravura degli architetti, che sono stati in grado di creare le bellissime facciate in stile vittoriano, che caratterizzano le case dei quartieri principali della città. Davvero meravigliose!

Migliori punti panoramici a San Francisco: ora tocca a te!

Eccoci arrivate alla fine di questa guida dedicata ai migliori punti panoramici a San Francisco. Ho visitato San Francisco durante il mio viaggio on the road in California e me ne sono completamente innamorata. Ogni volta che visito un nuovo posto, vado alla ricerca dei migliori punti panoramici dai quali poter godere di una vista privilegiata sulla città. Ed è proprio quello che ho fatto durante la mia visita a San Francisco.

Essendo una Consulente di Viaggio specializzata negli Stati Uniti, posso organizzare per te il tuo prossimo viaggio in California. Programmerò ogni singola tappa del tuo viaggio, aggiungendo al tuo itinerario tante esperienze indimenticabili. Vuoi organizzare il tuo prossimo viaggio on the road in California con me? Richiedi subito un preventivo gratuito e senza impegno.

Come sempre, ti aspetto nei commenti. 

Un abbraccio,

Marianna

Iscriviti alla Newsletter

Ti potrebbe piacere...

Articoli Popolari...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *